lente

LE CILIEGIE... una tira l'altra!!!

Wed, 15 Jun 2016

LE CILIEGIE... una tira l'altra!!!
L’albero di ciliegio è probabilmente originario dell’Asia; in Italia è arrivato presumibilmente dalla Grecia, tra il II e il III secolo a.C.


La ciliegia contiene tantissime proprietà salutari: vitamina A, B, Cpotassio e sali minerali come: ferro, calcio, magnesio e zolfo; per questo il suo consumo è particolarmente indicato in caso di stress e spossatezza. Aiuta le funzioni intestinali e la diuresi, ha effetti antiinfiammatori, antiossidanti e sedativi. Depura il fegato e ne regola la sua attività.


E’ un frutto ideale per chi sta seguendo diete dimagranti, poiché presenta una quantità relativamente moderata di zuccheri e un apporto calorico basso. Essendo fonte di antiossidanti, contrasta l'invecchiamento provocato dai radicali liberi.
Ma non finisce qui, è ricca di melatonina, sostanza che regola il ciclo sonno-veglia. Il succo di ciliegia è consigliato per chi soffre d’insonnia, provare per credere!


Lo sapete che anche i peduncoli delle ciliegie hanno specifici effetti benefici sulla salute e sono consigliati, preparati in modi specifici come tisana, per le proprietà diuretiche, dovute a polifenoli e sali di potassio.


Le ciliegie di norma si raccolgono tra maggio e giugno. II loro impiego è molto versatile. Gli utilizzi alimentari più comuni: composte, conserve, sciroppi, liquori, frutta sciroppata, gelati, yogurt e dolci di vario genere. Sono ottime anche gustate da sole o nelle macedonie!


Commento (0)

Lascia il tuo commento

Reload

Invia commento