lente

Scopriamo di più sulle farine macinate a pietra!

Mon, 21 Nov 2016

Scopriamo di più sulle farine macinate a pietra!

La ruota mobile, lavorando a bassa velocità mantiene inalterate le caratteristiche nutrizionali e qualitative delle farine.

Il germe di grano, ricco di oli essenziali, vitamine e sali minerali si omogenizza con la parte amidacea del chicco, donando agli sfarinati macinati a pietra una colorazione bianco avorio.

Il passaggio successivo, è la raffinazione della farina: attraverso dei grandi setacci, si separa la crusca e il cruschello in quantità variabili in base al grado di abburattamento. Nel caso degli sfarinati integrali, la farina viene mantenuta tale e quale.

Per quanto la macina a pietra possa macinare il grano più o meno finemente, non produrrà mai una farina troppo raffinata (tipo 00) ma sempre farine di tipo 0,1, e 2 che preservano il loro corredo nutrizionale, garantendo prodotti dall’alto valore nutritivo e dalle caratteristiche organolettiche superiori.

Le nostre farine molite a pietra, derivano dalla macinatura di grani di forza e qualità superiore, in modo da soddisfare ogni tipo di esigenza in cucina. Sono farine estremamente lavorabili, in grado di assorbire grandi quantità d’acqua e sopportare medie e lunghe lievitazioni.

Sono adatte anche in pasticceria, consentono di sfornare torte e biscotti dall’aspetto rustico!


Nel nostro assortimento si possono trovare:

Macinata a pietra tipo 2

Farina di grano tenero macinata a pietra di tipo 2 da grani di forza. Ottima per pani e pizze rustiche a medie e lunghe lievitazioni.

 

Farina integrale macinata a pietra

Farina di grano tenero integrale macinata a pietra da grani di forza. Ottima per arricchire farine più raffinate, per la produzione di pani e pizze rustiche a media lievitazione, torte da forno e paste frolle ricche.

 

 

Commento (0)

Lascia il tuo commento

Reload

Invia commento