lente

Carnevale all around the world

Mon, 13 Feb 2017

Carnevale all around the world

E' arrivato Carnevale e la voglia di festeggiare! In giro per le città italiane, possiamo trovare: sfilate, scherzi, maschere, feste, dolci, allegria e tante risate… ma noi non ci fermiamo qui… Vogliamo portarvi in viaggio con noi, alla scoperta del Carnevale “All round the world”... non si sa mai che vi ritroviate in mezzo al Carnevale di Rio, di Mentone o chissà… l’importante è non essere impreparati!

Armiamoci di maschere, allegria e voglia di far festa. Partiamo…

MENTONE 11-14 FEBBRAIO

Ci troviamo in Francia, non lontano dal confine con l'Italia… qui non si festeggia Carnevale, ma bensì La Fête du Citron – La Festa del Limone. Durante queste giornate la cittadina si riempie di carri e sculture enormi. Per la realizzazione di alcune vengono utilizzate ben 14 tonellate di agrumi, limoni e arance di Mentone. La città si colora di giallo e arancio e profuma di frutta.

Un piacere per gli occhi e per l’olfatto!

NIZZA 11-26 FEBBRAIO

Un tuffo in Costa Azzurra, ci immergiamo in un super Carnevale: uno spettacolo scenografico, multietnico e ricco di colore. La città si riempie di carri, allestimenti floreali, artisti di strada e ballerine che rallegrano le vie. Ma non finisce qui… lungo la Promenade des Anglais si tiene uno degli eventi più attesi dell’anno… la Battaglia dei Fiori. Dai carri colorati, persone in costume, lanciano agli spettatori quasi 10.000 fiori tipici della zona.

La voglia di festa non finisce mai… imperdibile anche la sfilata notturna dei carri illuminati!

NEW ORLEANS 11-14 FEBBRAIO

Biglietto aereo in mano e voliamo lontano… ci troviamo a New Orleans, in Louisiana, il giorno del Mardi Gras, Martedì Grasso, una festa antica che risale ai tempi dei primi coloni francesi, intorno al 1700. La città è in festa con carri, musica e costumi multicolore: viola, verde e oro a simboleggiare la giustizia, la fede e il potere. In giro per le vie, vengono lanciate strisce di carta colorata, monetine finte e monili vari.

In occasione del Carnevale, si mangia un dolce tipico: la King Cake. Si tratta di una ciambella morbida, ricoperta di glassa e zucchero colorato dei colori del Mardi Gras. Ma non finisce qui… al centro del dolce si usa nascondere una sorpresa: un fagiolo, un ciondolino, una piccola corona da Re e… chi ha la fortuna di trovarla, viene incoronato Re del Carnevale.

Il vincitore avrà l'incarico di preparare il King Cake l’anno successivo! Chissà se saremo così fortunati!

COLONIA 23, 27 FEBBRAIO, 1 MARZO

La città, regina indiscussa del Carnevale tedesco è Colonia. Si riempie di festeggiamenti itineranti. La festa di apertura è lo Weiberfastnacht, tradotto… il Carnevale delle Donne. Dal primo mattino le strade si riempiono di donne che iniziano la loro giornata, tra: palestra, lavoro, spesa e negozi, rigorosamente in maschera. In questo giorno di festa, in cui tutto è concesso e in cui l’obiettivo principale è creare scompiglio; le donne girano in gruppi, armate di forbici per tagliare la cravatta ai malcapitati maschietti in giro per le strade, in cambio però… ricevono un bel bacio! Il lunedì aumenta il clima festaiolo con il Rosenmontag - il Lunedì delle Rose che viene festeggiato con una grande sfilata di carri mascherati.

RIO DE JANEIRO - IL CARNEVALE PIU' FAMOSO 

Pronti per la Samba?!? Andiamo in Brasile! Il periodo di festa che coincide con la stagione estiva brasiliana.

I primi festeggiamenti, importati dai portoghesi, risalgono al 1850, successivamente si sono uniti il groove, la cultura africana e dell'america latina che hanno trasformato il tutto in una grande festa all'aperto fatta di balli e musica. La Festa inizia con la cerimonia ufficiale in Comune con il Sindaco che incorona Re Momo (il personaggio che rappresenta il martedì grasso) e gli consegna le chiavi della città.

La parata ufficiale si tiene presso il Sambodromo, sfilano e si sfidano tutte le scuole di samba della città. Spettacolari i balli, i colori e la musica in ogni angolo della città. Impossibile non farsi prendere dalla voglia di ballare!

Commento (0)

Lascia il tuo commento

Reload

Invia commento